EU projects

Swimwestmed

Il progetto SIMWESTMED (“Supporting Implementation of Maritime Spatial Planning in the Western Mediterranean Region” ha coinvolto una serie di partner – organizzazioni di ricerca, autorità di pianificazione marittima e organismi di gestione marittima – che hanno maturato una vasta esperienza in materia di pianificazione, politica e gestione marittima. Il progetto SIMWESTMED si è concentrato su due obiettivi principali: sostenere l’attuazione della direttiva sulla pianificazione dello spazio marittimo nelle acque marine degli Stati membri; avviare e realizzare una cooperazione transfrontaliera su MSP tra gli Stati membri nella regione del Mediterraneo occidentale. I partner di SIMWESTMED hanno affrontato entrambi gli obiettivi principali attraverso una serie di attività, tra cui: ricerca scientifica e bibliografica; analisi dei trend economici, sociali ed ambientali; sviluppo collaborativo di scenari di pianificazione; coinvolgimento degli stakeholders; sviluppo di casi di studio; e meccanismi di coinvolgimento delle parti interessate. Altri attività svolte durante il progetto includono: comprendere le principali problematiche transfrontaliere (comprese l’analisi dei settori marittimi chiave e le necessità di conservazione marina); garantire l’accesso ai dati e superare barriere specifiche per la condivisione e cooperazione transfrontaliera; sviluppo e sperimentazione di approcci per il coinvolgimento delle parti interessate nell’ambito dei processi di pianificazione marittima in relazione ad aree e questioni transfrontaliere; e, considerazione delle potenziali opzioni per la cooperazione transfrontaliera nella preparazione dei piani dello spazio marittimo.